Serietà: Anamnesi, piani di cura, consensi informati, preventivi

 

 

L’anamnesi è la raccolta di dati sulla tua salute generale che vanno raccolti prima di farti accomodare sulla poltrona del dentista, o comunque appena ti sei seduto. Ci sono domande sul tuo stato di salute, sulla pressione, allergie, problemi di coagulazione, assunzione di farmaci, ecc.

E’ importante perchè potresti essere allergico al lattice e solo la semplice visita potrebbe scatenarti una reazione allergica, oppure una semplice detartrasi in pazienti con terapia anticoagulante può causare una fastidiosa emorragia oppure ancora certi pazienti con problemi cardiac hanno bisogno di una profilassi antibiotica anche per eseguire una seduta di igiene orale.

 

Ecco allora che l’anamnesi è il primo segno di serietà di uno studio dentistico, e insieme a questa lo sono anche i vari consensi. Dalla noiosa ed “inutile privacy” che però va affrontata, al consenso informato per le cure che il paziente dovrà affrontare.

I pazienti, quando in prima visita si trovano a dover rilasciare un documento di identità e mettere 4-5 firme spesso si scocciano, ma questi protocolli sono necessari per dare  garanzie e comunque ciò conferma che lo studio è a norma e rispetta le leggi vigenti, è dimostrazione di serietà.

 

Altra importante dimostrazione di serietà è il preventivo, non si può iniziare una terapia senza aver firmato un preventivo di spesa unitamente a un consenso informato, il prezzo non deve essere  una sorpresa.

Un professionista serio esegue una visita e prepara uno o più piani di trattamento con un preventivo di spesa. E se il piano di lavoro dovesse cambiare, e questo può assolutamente capitare, il preventivo va immediatamente aggiornato.

 

I centri MEDICENTER adottano tutto ciò.

 

Dott. Michele Quinto

Medico Chirurgo Odontoiatra

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© Dentalnext srl - P.I. 02885420303 - info@medi-center.it | Friuli Venezia-Giulia

SITEMAP - PRIVACY COOKIES