L'alitosi: come evitarla?

 L'alitosi, sinonimo di alito cattivo, è una condizione caratterizzata dall'emissione di odori sgradevoli attraverso l'atto respiratorio.
 

Le cause sono numerose e vanno dalla banale ingestione di alimenti particolari, come l'aglio e la cipolla, a vere e proprie patologie.

Più spesso, però, l'alitosi riflette un problema locale; denti cariati o affetti da parodontite, così come una cattiva igiene orale, sono spesso associati ad alitosi.
 

In altri casi, l'alitosi può essere dovuta a periodi prolungati di digiuno: questa condizione riduce anche la produzione di saliva, un importante meccanismo di autodetersione della bocca.

 

Il modo migliore per evitare l'alito cattivo è quello di attenersi a una routine di igiene orale, una dieta sana e di bere molta acqua per mantenere la bocca fresca.

I consigli da seguire sono:

  • Eliminare temporaneamente dalla propria alimentazione alcuni cibi responsabili di una cattiva digestione e dal sapore persistente come aglio e cipolla;

  • Eliminare sostanze che generano acidità come caffè, bevande gassate e zuccherate;

  • Aiutare la produzione di saliva masticando gomme senza zucchero;

  • Lavarsi i denti dopo ogni pasto, ogni giorno;

  • Mantenere puliti anche apparecchi ortodontici e protesi dentarie.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© Dentalnext srl - P.I. 02885420303 - info@medi-center.it | Friuli Venezia-Giulia

SITEMAP - PRIVACY COOKIES