Uso del laser in odontoiatria

 

Il laser odontoiatrico è uno strumento medico usato dal dentista che genera un raggio molto preciso di luce concentrata.
Il raggio sterilizza la zona-bersaglio e coagula i vasi sanguigni riducendo di conseguenza il rischio di infezione e il sanguinamento.

Risultato? Le sedute dal dentista diventano più brevi e rilassanti e il trattamento più preciso e meno doloroso.

I vantaggi dell'utilizzo del laser sono:

  • procedura indolore e nessuna necessità di anestesia

  • sanguinamento ridotto e coagulazione immediata

  • non sono necessarie suture

  • recupero molto veloce della ferita

  • nessuna infezione batterica

  • non va ad intaccare i tessuti adiacenti

  • nessun effetto collaterale

  • i risultati sono definitivi

 

Inoltre, la possibilità di controllare la potenza e la lunghezza d'onda del laser ne consente l’applicazione in vari trattamenti dentali:

  • parodontite

  • gengivectomia, per rimodellare le gengive

  • biopsia

  • sensibilità dentinale al freddo

  • afte orali

  • herpes orale

  • rimozione di lesioni dalla bocca

  • allargamento dei solchi gengivali durante la presa di un'impronta

  • dolore dell'articolazione temporo-mandibolare (ATM)

 

Le cliniche dentali Medicenter, dotandosi di questa innovativa tecnologia, offrono al paziente un

trattamento efficace, sicuro e veloce, ed in assenza di dolore e sanguinamento. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© Dentalnext srl - P.I. 02885420303 - info@medi-center.it | Friuli Venezia-Giulia

SITEMAP - PRIVACY COOKIES