fbpx

Ad Halloween dolcetti ma niente scherzetti

 

Ad Halloween dolcetti ma niente scherzetti

I consigli del tuo dentista di famiglia per evitare le carie

Si avvicina la notte di Halloween e quella del Dolcetto o Scherzetto è diventata ormai una tradizione anche nel nostro paese. Sappiamo bene quanto sia difficile tenere i bambini lontani dai dolciumi, che se negati diventerebbero ancora più desiderabili ai loro occhi. Per questo il tuo dentista di famiglia in questo articolo vi parlerà di alcune strategie che possiamo adottare molto facilmente per evitare che gli zuccheri giochino brutti scherzi ai dentini, non solo ad Halloween.

Scegliere bene i dolcetti

Ovviamente una carota è meglio di una merendina o di una caramella, questo lo sappiamo già, però è davvero poco realistico pensare di eliminare del tutto dolcetti e snack dalla vita dei nostri figli, tanto più ad Halloween. Perciò è importante sapere che i dolci e le caramelle più dannosi sono quelli che rimangono in bocca per molto tempo come i leccalecca, poiché il periodo di tempo in cui gli zuccheri rimangono nella bocca gioca un ruolo determinante nella formazione della carie. Altrettanto insidiose sono le caramelle “acide” come quelle agli agrumi, che aumentano l’acidità della bocca il che può compromettere lo smalto dentale esponendo ad un maggior rischio di carie.

I dolcetti che è meglio evitare:

  • Lecca lecca,
  • Caramelle dure e piuttosto grandi che restano in bocca a lungo
  • Caramelle appiccicose come mou o caramelle gommose
  • Caramelle acide e frizzanti

Alcune alternative golose:

  • Cioccolato, facile da eliminare dai denti (meglio fondente che contiene meno zucchero)
  • Chewing-gum e caramelle senza zucchero
  • Dolci e biscotti meglio se fatti in casa
  • Frutta secca
  • Snack salati come cracker e grissini
Considerare il tempismo

E’ consigliato mangiare i dolci di Halloween (così come gli altri cibi ricchi di zucchero) subito dopo i pasti perché durante il pasto aumenta la produzione di saliva che aiuta a neutralizzare gli acidi prodotti dai batteri in bocca e lavare via le particelle di cibo. Distribuire le caramelle durante la giornata per evitare abbuffate, è un errore da evitare perché in questo modo i denti sarebbero troppo spesso a contatto con gli zuccheri.

Bere molta acqua

È bene incoraggiare i bimbi a bere molta acqua che pulisce la bocca e aiuta a prevenire le carie, si consiglia di evitare succhi di frutta o altre bevande soprattutto dopo aver mangiato i dolci.
Sono da evitare anche bibite gassate, bevande energizzanti e acque aromatizzate perché quando i denti vengono in contatto frequente con queste bevande che contengono zucchero, il rischio di carie aumenta.

Lavare i denti

È importante lavare i denti almeno due volte al giorno per due minuti con un dentifricio al fluoro. Per far fronte alle extra dosi di zucchero di halloween, sarebbe utile spazzolare i denti una volta in più, proprio dopo aver mangiato i dolcetti. E per completare la pulizia, passare il filo interdentale per rimuovere i residui che tendono a restare incastrati fra i denti molto a lungo.

Per chi porta l’apparecchio

Spesso i bambini sono insofferenti quando portano l’apparecchio, che crea loro qualche fastidio soprattutto quando mangiano. Privarli del divertimento di fare dolcetto o Scherzetto perché portano l’apparecchio potrebbe farglielo sembrare ancor più detestabile. Si consiglia quindi di concentrarsi piuttosto sulla scelta dei dolcetti più adatti, spiegando in anticipo perché è meglio evitarne alcuni.

Dolcetti da evitare con l’apparecchio

  • Lecca lecca e caramelle dure che rischiano di rompere i bottoncini dell’apparecchio
  • Chewing gum perchè rischiano di appiccicarsi all’apparecchio
  • Caramelle mou e caramelle gommose troppo appiccicose e difficili da rimuovere
  • Attenzione anche ai pop corn perchè possono esserci dei chicchi rimasti duri e si incastrano facilmente fra i denti

Alternative più salutari

  • cioccolato, meglio se fondente
  • Dolci e biscotti meglio se fatti in casa
  • Snack salati come cracker e grissini
Ricorda sempre che prevenire è meglio che curare

Per mantenere una perfetta salute orale è poi importante fare prevenzione nel modo giusto, lavare sempre i denti dopo i pasti e fare una visita di controllo dal dentista un paio di volte all’anno. Fare visite dal dentista regolarmente è fondamentale per prevenire ed evitare moltissime problematiche.

Se ancora non lo hai fatto, richiedi una visita per tuo figlio nel centro Medicenter più vicino a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su